Le Agende Vaganti sono taccuini che hanno l’obiettivo di essere realmente “vaganti”, di giro-vagare al posto nostro per raccontare storie di donne forti e bellissime e per sostenere la lotta contro la violenza sulle donne.

L’idea è nata da una collaborazione con Silvia di Vagante. Volevamo sensibilizzare sulla violenza di genere mettendo insieme i nostri talenti, moda e scrittura, e volevamo farlo in modo creativo. Sappiamo benissimo che l’argomento è molto serio, ma crediamo anche che la prima regola per sensibilizzare su un tema sia non smettere di parlarne.

Le Agende Vaganti contengono in copertina la stampa delle stoffe disegnate da Vagante. All’interno, nelle prime pagine, ogni taccuino contiene un racconto inedito scritto da me ispirato al nome della stampa, L’innamorata e La Curatrice, che raccontano storie di donne ferite che lottano per ritrovare la propria strada, la propria forza e la propria luce.

Due Agende Vaganti speciali sono in viaggio, protagoniste di una bellissima catena di talenti femminili (leggi qui). Le altre sono in vendita: parte del ricavato verrà devoluto a un’associazione che si occupa di sensibilizzare sul delicato tema della violenza di genere.

CLICCA QUI PER ACQUISTARE LA TUA AGENDA VAGANTE

Attenzione, aggiornamento del 15 marzo 2021: il link sopra non è più disponibile perché in accordo con l’associazione (a cui abbiamo deciso di devolvere il ricavato della vendita delle agende) abbiamo deciso di cambiare strategia. Abbiamo deciso, per rendere le cose il più trasparenti possibili, di DONARE LE AGENDE ALL’ASSOCIZIONE, CHE SI OCCUPERA’ DELLA VENDITA PER RACCOGLIERE FONDI. Insieme ai taccuini in vendita, verranno donate le agende vaganti speciali, non appena ritorneranno alla base, ovvero a noi.

L’Associazione in questione è C.A.DO.M. di Monza. Per avere informazioni e conoscerne finalità, consultate il sito internet cliccando qui

Sarete aggiornati su tutto.