Il mio amore per la scrittura

Alla fine sono partita e ritornata sempre qui, alla scrittura. Solo scrivendo so esprimermi con lucidità. E quando lo faccio, è sempre come tornare a casa.

Tutto è nato dal mio incontro con il giornalismo

Dopo essermi laureata in Relazioni Pubbliche (nel lontano 2005), non sapevo di voler fare la giornalista. Durante gli studi e poco dopo avevo frequentato qualche stage, sempre in agenzie di comunicazione, ma non ero mai pienamente soddisfatta. Mancava qualcosa. 

Poi, un giorno, durante una conferenza stampa organizzata per presentare la nuova collezione di un cliente, mi sono accorta che non avevo nessuna voglia di stare dalla parte dell’azienda, avrei voluto essere lì, seduta tra tutti quei giornalisti

Ho chiamato la redazione di un giornale locale e dopo meno di una settimana ho iniziato uno stage. Ho capito allora che volevo essere una giornalista e, soprattutto, ho capito che c’era qualcosa in cui riuscivo piuttosto bene: ero brava a scrivere e a raccontare.

Scossoni e ritorni

Il mio amore per il giornalismo, lo ammetto, è stato vittima di una serie di eclatanti scossoni.  Quando ho scoperto che questo lavoro non fosse puro come lo immaginavo, ho lasciato andare la presa e per un po’ mi sono dedicata ad altro.

Ho avuto bisogno di allontanarmi per capire quanto lo amassi. E alla fine sono tornata, agguerrita e pronta a difendere il mio sogno. 

Oggi collaboro con diverse testate, cartacee e online. Sono felice? Certo! Sono soddisfatta? Quasi sempre e quasi mai. Perché, come detto, l’immobilismo non è per me, e sono sempre alla ricerca di nuove sfide e nuove avventure.

La Derrick Scrive

Alla base di tutto, c’è sempre il mio amore per la scrittura, io vado dove lei mi porta. E in questi anni mi ha accompagnato verso una favola per bambini e un romanzo giallo. Ma il bello è sempre quello che deve ancora arrivare.

Questa è la mia seconda anima, non in termini di importanza: sul blog troverete anche la me che scrive e, quindi, racconta. La Derrick scrive, appunto.

VAI A LA DERRICK SCRIVE