Benvenuti sul mio sito. Mi chiamo Eleonora D’Errico, La Derrick Racconta, e qui trovate il mio mondo, fatto di scrittura libri e giornali.

Scrittura libri e giornali

Nella vita mi occupo di comunicazione, sono una giornalista professionista e ho pubblicato due libri. Sono fortunata, perché vivo di questo, di libri e scrittura.

Qualcosa su di me

Dal 2005 mi occupo di comunicazione, dal 2009 sono iscritta all’Albo dei Giornalisti Professionisti. Amo il mio mestiere, soprattutto perché è in continua e costante evoluzione, proprio come me.

Nel mio sito e nel mio blog, vi parlo di tutto quello che è la mia vita: recensisco libri, faccio interviste, vi racconto storie. Troverete anche qualche consiglio sulla scrittura e sul giornalismo.


Dal Blog

pic-nic sul ghiaccio

“Pic-nic sul ghiaccio”: felice come un pinguino a Kiev

In “Pic-nic sul ghiaccio” l’autore riesce a descrivere con leggerezza e ironia una storia che parla di mafia, ricatti, corruzione, malasanità

0 comments
la vita invisibile di addie larue

La vita invisibile di Addie LaRue, la mia unpopular opinion

La mia unpopular opinion su “La vita invisibile di Addie LaRue”: mi aspettavo un romanzo molto più faustiano, anche nelle atmosfere

0 comments
festival della letteratura del mediterraneo

Festival della Letteratura del Mediterraneo: “La Spirale del Tempo” in Sardegna

Io, Gabri, Cele e “La Spirale del Tempo” siamo stati al Festival della Letteratura del Mediterraneo, un sogno ad occhi e orecchie apertissimi

0 comments
nina sull'argine

Nina sull’argine, questo cantiere che è la vita…

Di “Nina sull’argine” mi è piaciuto molto il parallelismo tra i lavori per la realizzazione di un argine e lo scavo psicologico

0 comments
corpi celesti

“Corpi celesti” di Jokha Alharti: tre cose belle vs tre cose brutte

“Corpi celesti” non mi ha conquistato, ma ci sono almeno tre ragioni per cui andrebbe letto (oltre alle 3 per cui non mi è piaciuto)

0 comments
perché il bambino cuoce nella polenta

Perché il bambino cuoce nella polenta e la vita di Aglaja Veteranyi

Perché il bambino cuoce nella polenta, dolorosa testimonianza di chi deve lasciare la propria casa e insegue per tutta la vita la felicità

0 comments